Accessori

Bijoux in feltro: un nuovo mondo da scoprire!

Un giorno, con mio grande stupore, mi arriva un messaggio su Whatsapp in cui la mamma di un compagnetto di Samuele, mi chiede se realizzo anche collane o bijoux in pannolenci. Doveva fare un regalo e, sapendo che alla persona a cui sarebbe stato destinato, piacciono gli accessori in feltro, ha pensato a me. Mi sono sentita lusingata,  perché era il mio primo lavoro su commissione, ma allo stesso tempo sono entrata in crisi, perché non solo non ci avevo mai provato, ma non mi era neanche mai passato per la testa di cimentarmi nella creazione di cose simili e di sicuro, non volevo fare (e far fare) brutte figure! Ma, ormai lo avrete capito :P, le sfide mi piacciono e ho colto l’occasione per accontentare un’amica e mi sono letteralmente buttata in questa nuova avventura.

Chissà perché creare gioielli non è mai stato il mio sogno, eppure da piccola quando entravo nelle gioiellerie, mi brillavano gli occhi, mi sembrava di essere all’interno di un libro di fiabe fantastiche… Lo sbrilluccichìo dei gioielli mi faceva sognare… Era come se tutto il mondo intorno a me si fermasse, mi isolasse e rimanevo io con tutto quel bagliore! Adoravo le gioiellerie. Ma in effetti, i miei sogni erano tanti, ma nessuno comprendeva quel mondo! E adesso mi ritrovo nel fior fiore dei miei anni a realizzare “gioielli” a modo mio… molto meno sbrilluccicosi (ho coniato un nuovo termine. Presto su tutti i dizionari :lol:) di quelli che vedevo da piccola, ma che mi fanno sentire in un mondo incantato allo stesso modo. O di più… Perché stavolta non li sto solo a guardare, ma li penso, li disegno e li realizzo!

 

Questo è il risultato del primo set che ho realizzato. Le richieste erano specifiche: colori su nero, grigio, azzurro jeans e bianco, non troppo serioso, ma un po’ spiritoso. Non so perché, ma a me le spirali mettono allegria, sarà che spirale e spiritoso hanno la stessa radice, ma mi è piaciuto l’accostamento d’idee… Ho voluto giocare con le geometrie, quindi morbide curve, equilibrate a quadrati spigolosi e sfere in legno naturale. Piaciuta la collana, mi è stato chiesto l’anello coordinato… Nessun dubbio, spirale anche lì 😀

IMG_20171111_204857_450.jpg

Quando poi ho pubblicato la parure sulla mia pagina Facebook, le richieste sono state le più disparate… Da altre collane a spille, fermagli per capelli e braccialetti.

Vi propongo di guardare le immagini, per farvi un’idea degli accessori che è possibile realizzare con il pannolenci.

Se desiderate un tutorial per capire come realizzarli, basta che mi lasciate un commento e sarò ben felice di pianificarlo tra i progetti da pubblicare entro l’anno! 😉

“La creatività è contagiosa… Trasmettila!”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: