Bomboniere e Pensierini fine festa

Emoji: simpatici segnalibri dalle faccine buffe

Oggi vi propongo un tutorial fotografico passo passo, sulla realizzazione di simpatici segnalibri a tema emoji. Mi sono stati commissionati come pensierini da distribuire alla festa di un bambino di 8 anni, ma ovviamente vanno bene anche per altre occasioni. Perché, diciamocelo, chi di noi non utilizza su Whatsapp o sui Social queste simpatiche faccine per esprimere uno stato d’animo?

E allora, mettiamoci al lavoro.

Ciò che vi occorre è:

  • pannolenci giallo;
  • feltro da 1 mm marrone;
  • pannolenci rosso;
  • pannolenci celeste;
  • pannolenci rosa;
  • pannolenci bianco;
  • pistola e colla a caldo o colla Flashbond;
  • imbottitura;
  • Graffette grandi colorate;
  • ago e filo della stessa tinta del pannolenci giallo;
  • disco di cartoncino, io le ho realizzate di diametro 10 cm (va bene anche qualsiasi altro oggetto di recupero di forma rotonda. Io ad esempio ho utilizzato il tappo dei cotton fioc 😆 😆 );

Invece, qui trovate i cartamodelli da stampare su cartoncino della misura che preferite e ritagliare;

Cartamodello emoji

 

cartamodello emoji 2

 

emoji 5

 

emoji 4

 

Avete stampato e ritagliato le singole parti delle emoji che vi interessano? Bene, adesso disegniamo i cerchi sul pannolenci giallo e ritagliamoli.

step 1
Step 1

Accoppiamo due dischi e cominciamo a cucirli con punto festone, utilizzando filo della stessa tinta. Non date molti punti, ne bastano 5/6, perché dovremo inserire la graffetta.

Step 2
Step 2

Adesso cuciamo i due dischi, cercando di bloccare la graffetta, come in foto.

Step 3
Step 3

Continuiamo con il punto festone ancora per 5 punti. Andiamo nella parte interna e mettiamo sull’estremità della graffetta un pò di colla a caldo e poca imbottitura, per fissare ben ben il fermaglio in modo che non si muova più.

Step 4
Step 4
Step 5
Step 5

Una volta terminato questo passaggio, che è più difficile a spiegarlo che a farlo, possiamo continuare a cucire, lasciando aperta solo una piccola parte per permettere poi l’imbottitura.

Step 6
Step 6

Adesso non ci resta che concludere la cucitura ed incollare i vari dettagli, quindi occhi, bocche, linguacce, cuoricini, stelline, lacrime… Aiutatevi anche guardando le faccine su Whatsapp o su Messenger, per rendere le nostre emoji più fedeli possibili alle originali. E questo dovrebbe essere il risultato finale.

Emoji
Emoji

Che ne dite? Vi sembra un’idea carina da lasciare agli amici come pensierino di fine festa o come regalino di Natale e/o da accompagnare ad un bel libro?

Lasciatemi un commento se questo tutorial vi è piaciuto e vi ricordo che su Facebook, è nato un gruppo di condivisione creativa -> Creatività e dintorni, in cui potremo confrontarci, scambiare idee, conoscere nuove tecniche e forme d’arte. Vi aspetto… 😉

 

La creatività è contagiosa… Trasmettila!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: