Tutorial

Video tutorial: Il punto festone

Ciao a tutti! Finalmente sono riuscita a pubblicare il video tutorial che avevo in mente di realizzare da un po’.

Una delle mie prime ricerche, quando ho pensato di sperimentare il mondo del cucito creativo, è stata su come unire due parti di pannolenci, e tutti concordano sul fatto che il punto più utilizzato, perché molto decorativo e resistente, sia il punto festone. Ma come si esegue? Come si comincia? Come si chiude poi il lavoro? Ho pensato di realizzare un tutorial per rispondere a queste domande, tra l’altro molto frequenti.

Premetto col dire che io utilizzo le matassine per punto croce, come ho accennato anche in altri articoli. Solitamente utilizzo un solo filo, ma bisogna valutare lavoro per lavoro. Ad esempio, per cucire il feltro di spessore dai 3 ai 5 mm utilizzo anche 3 fili. Ma voi potete utilizzare qualsiasi filo vogliate, come le classiche rocchette di cotone, o anche lo spago sottile o la lana… Scegliete sempre quello che, secondo voi, meglio si addice al vostro lavoro.

Vi lascio alla visione del video. Abbiate pietà, visto che è il primo tutorial che realizzo. 😛  Vi chiedo scusa se non sono stata molto precisa nella distanza dei punti, ma vi assicuro che guardare il lavoro e allo stesso tempo la videocamera per evitare di uscire fuori dallo schermo, è stata un’impresa per me. Avrò fatto almeno 20 prove… alla fine ho scelto la meno peggio!! 😆 😆

Se avete suggerimenti, consigli, domande, critiche, non esitate a lasciare un commento. Ma anche se questo video vi è stato d’aiuto… 😉

E scusate se non ho fatto la manicure per l’occasione 😆 😆

Alla prossima!

 

La creatività è contagiosa… Trasmettila!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: